Il dottore che canta “Happy Birthday” ad ogni bambino nato

Ho trovato questa notizia navigando in rete e non posso non condividerla. Forse perchè come tante non conservo un ricordo particolarmente entusiasmante del parto, questa notizia mi ha colpito molto..

Il giorno della nascita è l’evento più importante di ognuno di noi e, come in ogni occasione particolarmente rilevante e bella, non si può non festeggiare: il dottor Andrew Carey-Jaja, ginecologo presso il Magee Women’s Hospital di Pittsburgh (Pennsylvania), soprannominato the singing doctor, accoglie ogni neonato che aiuta a venire alla vita con un regalo molto speciale; lo prende in braccio e lo culla cantando per lui Happy Birthday o What a Wonderful World di Louis Armstrong. Che meraviglia… Un bell’esempio di professionalità medica e di umanità!

maxresdefault

Questo suo rituale commovente, in cui letteralmente augura ai neonati “felice giorno della nascita”, è il suo modo di accogliere in questa vita nell’aldilà del parto ogni nuova persona , è il suo modo per esprimere quanto ogni bambino sia speciale e per dargli il benvenuto in questo “meraviglioso mondo”.

«Sono speciali» – dice il dottore dei suoi neonati – «Quando vedi il miracolo della vita di fronte a te, per un attimo dimentichi tutte le crisi in corso in tutto il mondo». Il dottor Andrew ha fatto nascere migliaia di bambini e con ciascuno di loro ogni volta crea un legame davvero speciale. Il suo motto è «affronta ogni incontro con un sorriso sul tuo viso e una canzone nel tuo cuore». E sembra proprio che lo metta in pratica alla lettera ad ogni “incontro” con ogni nuova vita da conoscere ed amare, perché unica e speciale.

Questa è la Medicina che mi piace!

FONTE: www.cogitoetvolo.it

One thought on “Il dottore che canta “Happy Birthday” ad ogni bambino nato

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Website Protected by Spam Master


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>