Mandal-ando: creando mandala

Mandal-ando, cioè creando mandala.

mandala

Il mandala è una forma espressiva che non richiede abilità artistiche o preparazione specifica ma è molto coinvolgente.

La parola ‘mandala’ è un termine simbolico tibetano che rimanda ad una raccolta di libri o inni, ma più comunemente viene utilizzata per indicare un diagramma circolare costituito, dall’associazione di diverse figure geometriche che riveste un significato spirituale e rituale sia nel Buddhismo che nell’Hinduismo. (Fonte: Wikipedia).

Non esiste al mondo un altro disegno simbolico così universale come il mandala: esso racchiude in sé il senso dell’intera esistenza umana e, nella tradizione buddhista e tantrica, può aiutare a superare gli aspetti visibili del mondo e cogliere l’intima struttura del cosmo. Non meno importante è il suo straordinario potere terapeutico (come bene aveva intuito il famoso psicoanalista Jung che ha studiato per oltre 20 anni l’argomento).

Il lavoro con i mandala offre dunque un aiuto concreto nella guarigione spirituale e, in virtù dell’intima unione di corpo e spirito, favorisce l’auto-guarigione di moltissimi disturbi del corpo. La semplice colorazione di un mandala può aiutare a trovare se stessi e rinnovare le proprie energie; centrarsi e concentrarsi, rimanendo rilassati; accettare le leggi universali che regolano l’esistenza: integrare meglio le proprie esperienze; sviluppare una personalità armoniosa; attingere forza dal proprio centro. I colori, le figure, la struttura dei mandala concorrono tutti a contenere pensieri ed emozioni.

Colorare i Mandala è una attività peraltro molto utile anche per i bambini: le forme e i colori del Mandala sono un invito al gioco e permettono al bambino di concentrarsi, consentendogli di ottenere equilibrio e tranquillità. Possono essere proposti come “passatempo” per i bambini che a scuola finiscono prima degli altri gli esercizi e potrebbero far sentire sotto pressione i compagni o, peggio, annoiarsi e/o disturbare.

La consulenza psicologica, in seduta o in modalità online, può utilizzare questo strumento in qualsiasi momento, con modalità differenti o essere proposto come laboratorio a se stante, un percorso individuale o in piccolo gruppo. Per ulteriori informazioni potete contattarmi.

Fonte immagine: http://en.wikipedia.org/wiki/File:Mandala_of_Vajradhatu.JPG

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Website Protected by Spam Master


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>