Grabriella Mereu e le Iene

Poco tempo fa la trasmissione Le Iene ha mandato in onda un servizio denigratorio sulla Dott.sa Mereu. Io ho sempre stimato la trasmissione, ma stimo anche la Dottoressa, che – con solide basi scientifiche e profonda umiltà e umanità – ha elaborato un metodo di cura innovativo e spesso estremamente efficace.

Si sa – l’ha ammesso anche Umberto Veronesi (indiscussa autorità in ambito medico) in una recente intervista – che i veri innovatori sono “rompiscatole”, rompono schemi e dicono che il mondo è rotondo anziché piatto, attirandosi antipatie, incomprensioni, ecc. e magari venendo rivalutati solo con il tempo.

Non è questo il contesto per parlare dello strapotere dell’industria farmaceutica, e nemmeno disquisire sul carattere della Dottoressa che, per chi non la conoscesse, può apparire duro, burbero e poco amorevole. Essendo io “sempre alla ricerca”, ponendomi sempre in una posizione di apertura e ascolto, e quindi non facendo una difesa a spada tratta della Dottoressa dalla quale ho imparato molto, non mi piacciono le strumentalizzazioni televisive, e quindi vorrei provare a farvi capire un po’ di più il mondo della Terapia Verbale usando le parole della Dottoressa stessa; forse dopo aver letto la sua lettera guarderete il servizio con occhi diversi, noterete particolari che ad un primo approccio possono sfuggire: il suo sorriso sincero e la gioia autentica di fronte ad una guarigione (che per lei era vera!), il suo aver sottolineato che “lei non fa miracoli ma è il paziente che, acquisendo consapevolezza, lo attua”… tanti dettagli che la allontanano dalla figura della ciarlatana e truffatrice come la si è voluta mostrare. Vi riporto una sua lettera integrale ad un medico che ha chiesto delucidazioni sul suo metodo. Sono a disposizione per ulteriori chiarimenti. Ecco la lettera.

<< Poiché mi si diffama e non mi si da diritto di replica né alla televisione né nei giornali , ho scritto ad una autorità che è la sola che mi ha chiesto spiegazioni sul mio operato . La lettera è stata privata dei riferimenti che possono portare all’identificazione del ricevente 

Questo è il contenuto :

Egregio dott. ………

Sono la dott.ssa Gabriella Mereu vittima della diffamazione da parte della trasmissione ” Le Iene “e dei giornali come lei sa. Sono un medico alternativo ed ho dedicato la mia vita alla ricerca ed alla cura dei pazienti. Essendo un medico di medicina olistica curo secondo la concezione di ” terreno “. Non considero cioè la malattia come proveniente dall’esterno ma come prodotta dallo stesso malato a causa di suoi condizionamenti , schemi , personalità , queste cause sono quelle che per me lo portano a non saper gestire le relazioni per cui soffrono di emozioni negative che sono le cause delle malattie . La mia ricerca parte dalla mia esperienza come medico omeopata unicista e dal fatto che studio il carattere dalla scrittura . Sono infatti anche grafologa per aver conseguito un diploma triennale all’università di Urbino . Ho anche due diplomi pluriennali di medicina olistica . 
Ho scritto due libretti che sino adesso ho pubblicato per conto mio ma che ho intenzione di dare in edizione alla ” Macroedizioni” . La stessa casa editrice ha pubblicato nel 2006 un DVD che mi ritrae durante le lezioni de ” La terapia verbale ” che è la terapia che è stata scoperta da me è sempre oggetto della mia ricerca . Il mio modo di curare parte dal libro ” Il linguaggio dell’es ” di Groddeck seguace agli inizi del ’900 di Freud . In questo libro si dice che la malattia ed i sintomi partono da un’esigenza espressiva dell’inconscio . Nella mia terapia uso delle espressioni brevi e forti parlando direttamente con l’inconscio del malato . Il risultato è che parecchie volte spariscono i sintomi anche improvvisamente e durante le mie conferenze , quest’ultimo fatto è il motivo del video delle iene che sono degli operatori televisivi del tutto ignari del mio metodo e che hanno riportato certe mie frasi durante le mie conferenza e seminari che sono del tutto decontestualizzati dall’argomento trattato e dalle premesse teoriche per farmi sembrare ridicola e truffatrice . Hanno anche montato le scene della mia conversazione con la giornalista Nadia Toffa tagliando elementi dell’intervista che avrebbero spiegato al pubblico le mie vere intenzioni ed il mio vero modo di curare . Supporto la terapia verbale con la cura attraverso i fiori di Bach od altri fiori . Ho 23000 persone che mi seguono nel mio gruppo chiuso di Facebook . Sono tutti miei allievi di questa terapia che sono operatori nel campo della medicina olistica ma anche infermieri e fisioterapisti . Vi sono anche tante persone che sono state curate da me non avendo trovato giovamento dalle cure tradizionali . La guarigione di parecchie di queste persone effettuata da me o dai miei allievi è documentata da cartelle cliniche . Ho anche moltissime testimonianze di sintomi e patologie che sono stati curati . Questa lettera rappresenta la prima volta che un’autorità mi consente di spiegare la mia terapia Infatti nella televisione non mi si consente di dare spiegazioni di come opero e così nella stampa . Le chiederei Durante una mia conferenza gratuita di venire a vedermi di persona . Se vuole le fornisco anche delle cartelle cliniche dei miei pazienti con la descrizione della cura e la loro testimonianza di guarigione . Sono pronta a darle anche altre spiegazioni , se lei me lo concede , circa i travisamenti diffamanti sul mio conto da parte dei giornalisti . La saluto cordialmente sperando in un nostro incontro .>>

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Website Protected by Spam Master


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>