Cartoni animati educativi: bambini esperti di pittura con Matì e Dadà

Si intitola L’arte con Matì e Dadà, ed è il primo cartone animato italiano sull’arte a misura di bambini. Si tratta di una serie di 39 episodi prodotta da Achtoons e RAI Fiction, pensata per un target di bambini tra i 4 e gli 8 anni che si ispira al modello del playful learning usato nei musei internazionali per avvicinare i bambini al mondo dell’arte. In ogni episodio, infatti, i due protagonisti incontrano un artista e insieme ne scoprono i segreti, la storia e la tecnica.

matì e dadà

Matì, è una bambina di 7 anni, intelligente e volitiva, con una grande passione per l’arte mentre Dadà, il suo buffo amico, è un uovo con una trottola al posto delle gambe e una cintura magica che ogni volta li trasporta direttamente nell’atelier e nelle opere dei più grandi artisti di tutti i tempi.

Alla base delle scelte contenutistiche c’è la consapevolezza che nulla è troppo difficile o serio per i bambini se illustrato con un linguaggio adeguato e attraverso il filtro del gioco e del divertimento. Pittura, scultura, architettura e fotografia sono presentati in modo coinvolgente, ma corretto.

La serie si avvale della consulenza scientifica e didattica della Dott.ssa Augusta Eniti (responsabile del servizio didattico dei Civici Musei di Udine) che sottolinea: “ In ogni episodio cerchiamo di utilizzare il forte impatto comunicativo dell’animazione come strumento di indagine e scoperta delle opere in modo tale che i bambini possano avvicinarsi alla poetica di un artista o all’osservazione degli elementi di un quadro grazie a un linguaggio semplice, immediato ma non scontato.”

A dimostrazione del suo valore educativo, mi piace segnalare che il pilota de L’arte con Matì e Dadà è stato selezionato per la categoria Programmi Educativi e Sociali – Premio Unicef, a Cartoons on the Bay 2007.

Il sito ufficiale sul quale trovare gratuitamente diverso materiale (giochi, biografia degli artisti, ecc.) è www.matidada.com mentre gli episodi finora erano apparentemente reperibili solo sul sito della Rai, mentre ho scoperto che da pochissimi giorni è in onda anche su Ray YoYo. Evviva!

Fonte: www.lastampa.it

Potrebbero anche interessarvi: Kung Fu Panda, Little Einstein, Chicken Little, I pilastri dell’apprendimento

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Website Protected by Spam Master


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>